LOGO - Home Page
Dal 1999 il quotidiano sulla sicurezza sul lavoro, ambiente, security
Condividi
questa pagina sul Social Network a cui sei già loggato!

01 marzo 2016 - Cat: Campagne di prevenzione
  

Campagna 2016-2017: Ambienti di lavoro sani e sicuri ad ogni età


Conto alla rovescia per l’inizio della nuova campagna "Ambienti di lavoro sani e sicuri 2016-2017": condizioni di lavoro sane e sicure nel corso dell'intera vita lavorativa sono benefiche per i lavoratori, le aziende e la società nel suo complesso.

Pubblicità

 
La campagna "Ambienti di lavoro sani e sicuri 2016-2017" persegue quattro obiettivi principali:
  1. promuovere il lavoro sostenibile e l' invecchiamento in buona salute fin dall'inizio della vita lavorativa;
  2. prevenire i problemi di salute nel corso dell'intera vita lavorativa;
  3. offrire ai datori di lavoro e ai lavoratori modalità per gestire la sicurezza e la salute sul lavoro nel contesto di una forza lavoro che invecchia;
  4. e incoraggiare lo scambio d'informazioni e buone prassi.

Pubblicità
OttoUno - D.Lgs. 81/2008Videocorsi in DVD - OttoUno - D.Lgs. 81/2008
Formazione e informazione generale dei lavoratori sulla sicurezza e salute sul lavoro
Le motivazioni
Perché questa campagna è così importante?
La forza lavoro europea sta invecchiando. L'età pensionabile sta crescendo e le vite lavorative probabilmente si allungheranno.
Il lavoro è positivo per la salute fisica e mentale, e una buona gestione della sicurezza e salute sul lavoro incrementa la produttività e l'efficienza. Il cambiamento demografico può causare problemi, ma garantire una vita professionale sostenibile aiuta a far fronte a queste sfide.
 
Eventi della campagna
  • Lancio della campagna: aprile 2016
  • Settimane europee per la salute e la sicurezza sul lavoro: ottobre 2016 e 2017
  • Presentazione dei premi per le buone prassi nell'ambito della campagna "Ambienti di lavoro sani e sicuri": aprile 2017
  • Vertice sugli ambienti di lavoro sani, novembre 2017
Contestualmente alla campagna sono previsti anche molti eventi di minore importanza.
 
Chi può partecipare? Come partecipare?
Oltre che a organizzazioni di tutte le dimensioni in tutti i settori, comprese piccole e medie imprese, la campagna è aperta ai singoli, che possono essere:
  • dirigenti, supervisori e lavoratori;
  • sindacalisti e incaricati attivi nel campo della sicurezza e della salute;
  • professionisti del settore della SSL e delle risorse umane;
  • associazioni di categoria;
  • formatori e istruttori.
 
L'EU-OSHA invita a:
  • far circolare i materiali della campagna;
  • organizzare attività ed eventi;
  • utilizzare gli strumenti di gestione dell'età;
  • partecipare ai premi europei per le buone prassi nell'ambito della campagna "Ambienti di lavoro sani e sicuri";
  • partecipare alle settimane europee per la sicurezza e la salute sul lavoro del 2016 e 2017;
  • diventare un partner ufficiale o nazionale della campagna;
  • seguire la campagna su Facebook, Twitter, LinkedIn e altri social media.
 
Sussidi pratici
Dal momento del lancio ufficiale nell'aprile 2016, molte risorse saranno disponibili sul sito web della campagna dedicato, www.healthy-workplaces.eu, quali:
  • relazioni e studi di casi sulla gestione della SSL nel contesto di una forza lavoro che invecchia;
  • una guida elettronica pratica sulla gestione della SSL nel contesto di una forza lavoro che invecchia;
  • presentazioni PowerPoint, manifesti e altro materiale della campagna;
  • informazioni sui premi europei per le buone prassi nell'ambito della campagna "Ambienti di lavoro sani e sicuri";
  • infografiche;
  • e video animati.
 
Fonte: EU-Osha



Creative Commons License Questo articolo è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
 


Commenta questo articolo!


Nessun commento è ancora presente.
FBEsegui il login a Facebook per pubblicare il commento anche sulla tua bacheca
GPEsegui il login tramite Google+!
GPEsegui il login tramite Twitter!
Nome e cognome:
(obbligatorio)
E-Mail (ricevi l'avviso di altri commenti all'articolo)
Inserisci il tuo commento: