LOGO - Home Page
Dal 1999 il quotidiano sulla sicurezza sul lavoro, ambiente, security
Iscriviti alla Newsletter
Ricevi ogni giorno le principali notizie sulla sicurezza nei luoghi di lavoro!
Iscriviti alla newsletter di PuntoSicuro
Accedi alla Banca Dati
Accedi alla Banca Dati di PuntoSicuro Nuovo utente?
X
Condividi
questa pagina sul Social Network a cui sei già loggato!

  

Le immagini dell’insicurezza


L’assurda esposizione.

Pubblicità

         
Mantova, 22 Gen - Anno nuovo, situazioni vecchie. Rieccoci a parlare di uscite di sicurezza che in caso di emergenza non possono soddisfare le esigenze per le quali sono state progettate e realizzate, ovvero la veloce e funzionale evacuazione degli ambienti.
 

Pubblicità

 
 
Anche questa volta, come già illustrato in altre puntate delle immagini dell’insicurezza di SICURELLO.no, tra le quali ricordiamo:
 
·         Carenze dei locali pubblici nella gestione delle emergenze: vie di fuga non agibili, posizionamento sbagliato e/o assenza degli estintori
·         Uscite di sicurezza ed estintori, una nuova carrellata di immagini di violazioni in materia di sicurezza.
 
l’ambientazione è quella di un punto vendita e la situazione “classica” riguarda una serie di scatoloni, aventi la funzione di espositori della merce, posizionati a totale copertura dell’uscita di sicurezza.
 
 
 
In caso di necessità, per poter utilizzare la via di fuga, si renderebbe necessario provvedere a spostare tutta la merce, magari ingombrando il corridoio e aumentando ostacoli e confusione.
 
Da considerare che anche l’eventuale esigenza di usare l’estintore appeso alla parete, viene resa difficoltosa dalla presenza della merce posizionata a terra davanti all’estintore stesso.  
 
Si ringrazia il Dott. Alberto Vergnani per la fotografia
 
Geom. Stefano Farina, Responsabile Nazionale Comitato AiFOS COSTRUZIONI
 



Creative Commons License Questo articolo è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

Forum PuntoSicuro

COMMENTA questo articolo nel FORUM di PuntoSicuro!

 


Commenta questo articolo!


Nessun commento è ancora presente.
FBEsegui il login a Facebook per pubblicare il commento anche sulla tua bacheca
GPEsegui il login tramite Google+!
GPEsegui il login tramite Twitter!
Nome e cognome:
(obbligatorio)
E-Mail (ricevi l'avviso di altri commenti all'articolo)
Inserisci il tuo commento: