960x90 AL2014 Banner1
LOGO - Home Page
Dal 1999 il quotidiano di approfondimento sulla sicurezza sul lavoro
Iscriviti alla Newsletter
Ricevi ogni giorno le principali notizie sulla sicurezza nei luoghi di lavoro!
Iscriviti alla newsletter di PuntoSicuro
Accedi alla Banca Dati
Accedi alla Banca Dati di PuntoSicuro Nuovo utente?
X
Condividi
questa pagina sul Social Network a cui sei già loggato!
social-login social-login social-login

  

Crimini finanziari on-line


La procura di Milano istituira' una squadra di investigatori per combattere i reati legati alla Borsa. I pericoli per gli investitori.

Attraverso la diffusione di Internet e' divenuto piu' facile operare in Borsa; ma cio', in assenza di un adeguato controllo, puo' aumentare il rischio di possibili abusi.

Secondo il procuratore capo di Milano, Gerardo d'Ambrosio, il primo pericolo e' quello che si verifichino fenomeni anomali a danno dei risparmiatori, ad esempio mediante la diffusione di notizie false; altro aspetto non trascurabile e' costituito dalla difficolta' di verificare la provenienza dei capitali.

Per affrontare il problema verra' creato a Milano un gruppo investigativo, altamente specializzato, con adeguate conoscenze per districarsi nel mondo di Internet.
Gli investigatori saranno scelti soprattutto tra i militari della Guardia di Finanza.
Il procuratore capo di Milano auspica inoltre lo sviluppo di sinergie con le varie istituzioni, a partire dalla Consob.
 


Commenta questo articolo!


Nessun commento è ancora presente.
FBEsegui il login a Facebook per pubblicare il commento anche sulla tua bacheca
GPEsegui il login tramite Google+!
GPEsegui il login tramite Twitter!
Nome e cognome:
(obbligatorio)
E-Mail (ricevi l'avviso di altri commenti all'articolo)
Inserisci il tuo commento: