960x90 Expotraining settembre
LOGO - Home Page
Dal 1999 il quotidiano di approfondimento sulla sicurezza sul lavoro
Iscriviti alla Newsletter
Ricevi ogni giorno le principali notizie sulla sicurezza nei luoghi di lavoro!
Iscriviti alla newsletter di PuntoSicuro
Accedi alla Banca Dati
Accedi alla Banca Dati di PuntoSicuro Nuovo utente?
X
Condividi
questa pagina sul Social Network a cui sei già loggato!
social-login social-login social-login

09 ottobre 2003 - Cat: Criminalità
  

Spiati a bordo


In fase di sperimentazione un sistema di videocontrollo da terra per gli aerei. Inevitabili le polemiche...

La telesorveglianza per la prevenzione di atti terroristici potrebbe salire anche sugli aerei di linea.
Negli USA la Boeing sta infatti sperimentando un sistema, anche con dispositivi portatili, di trasmissione-ricezione audio-video in collegamento con una centrale operativa a terra gestita dalla Federal Aviation Administration.

A quanto riportato da un quotidiano online italiano, le prove sono state realizzate con Boeing 737 nei quali sono state installate sette telecamere, una delle quali posta a controllo della cabina di pilotaggio.

Il progetto, in particolare l’installazione delle telecamere nelle cabine di pilotaggio, ha sollevato polemiche da parte dei sindacati dei piloti, secondo i quali da terra si potrebbero avere informazioni fuorvianti.
Favorevoli al progetto sono invece le associazioni dei consumatori.
 


Commenta questo articolo!


Nessun commento è ancora presente.
FBEsegui il login a Facebook per pubblicare il commento anche sulla tua bacheca
GPEsegui il login tramite Google+!
GPEsegui il login tramite Twitter!
Nome e cognome:
(obbligatorio)
E-Mail (ricevi l'avviso di altri commenti all'articolo)
Inserisci il tuo commento: